The playground

More information here

U. S. Food and Drug Administration

Che cos’è il furano? Il furano è un liquido incolore e volatile utilizzato in alcune industrie manifatturiere chimiche. Occasionalmente è stato riportato che il furano si trova negli alimenti. Ora gli scienziati della FDA hanno scoperto che il furano si forma in alcuni alimenti più comunemente di quanto si pensasse in precedenza. Questa scoperta è […]

Che cos’è il furano?

Il furano è un liquido incolore e volatile utilizzato in alcune industrie manifatturiere chimiche. Occasionalmente è stato riportato che il furano si trova negli alimenti. Ora gli scienziati della FDA hanno scoperto che il furano si forma in alcuni alimenti più comunemente di quanto si pensasse in precedenza. Questa scoperta è probabilmente il risultato della nostra capacità di rilevare composti a livelli estremamente bassi con gli ultimi strumenti analitici piuttosto che un cambiamento nella presenza di furano. Gli scienziati pensano che il furano si formi nel cibo durante le tradizionali tecniche di trattamento termico, come cucinare, stridere e inscatolare.

Il termine “furani” è talvolta usato in modo intercambiabile con “diossine.”Questo significa che il furano è un composto diossina-simile?

No, il furano non è un composto diossina-simile. Il termine “furani” è talvolta usato come abbreviazione per un gruppo di contaminanti ambientali chiamati dibenzofurani, che hanno attività diossina-simile. Inoltre “furani” si riferisce a una grande classe di composti di strutture ampiamente diverse tra cui, ad esempio, i nitrofurani. Queste sostanze chimiche hanno effetti diversi rispetto al furano che è ora in fase di studio.

Quali alimenti ha testato la FDA? In quali alimenti è stato trovato furan?

Finora, la FDA si è concentrata sul test di cibi in scatola o in scatola, perché questi alimenti sono riscaldati in contenitori sigillati. Furan è stato trovato in tali alimenti in scatola o jarred come zuppe, salse, fagioli, pasti di pasta e alimenti per l’infanzia. I dati sul furano negli alimenti possono essere trovati sul sito Web della FDA.

Quanto è rischioso il furano negli alimenti?

Furan provoca il cancro negli animali in studi in cui gli animali sono esposti a furan a dosi elevate. Poiché i livelli di furano sono stati misurati solo in pochi alimenti fino ad oggi, è difficile per gli scienziati della FDA calcolare con precisione i livelli di esposizione al furano negli alimenti e stimare un rischio per i consumatori. Tuttavia, la stima preliminare della FDA sull’esposizione dei consumatori è ben al di sotto di ciò che la FDA si aspetta causerebbe effetti dannosi. FDA continuerà a valutare a fondo questi dati preliminari e condurre ulteriori studi per determinare meglio il potenziale rischio per la salute umana.

I nuovi dati mostrano furano negli alimenti per l’infanzia. Il furano negli alimenti per l’infanzia è di particolare interesse?

No. Questi dati sono esplorativi e forniscono solo un quadro molto limitato e incompleto dei livelli di furano negli alimenti. Questi dati da soli non indicano esposizione o rischio. La stima preliminare della FDA sull’esposizione dei consumatori è ben al di sotto di ciò che la FDA si aspetta causerebbe effetti dannosi. La FDA non ha prove che i consumatori dovrebbero modificare le diete e le abitudini alimentari dei loro neonati e bambini per evitare l’esposizione al furano.

Come ha fatto la FDA a fare questi risultati?

Nel corso delle indagini per confermare l’accuratezza di un rapporto secondo cui il furano può essere formato negli alimenti in determinate circostanze, gli scienziati della FDA hanno scoperto che una varietà più ampia di alimenti trattati termicamente di quanto si pensasse in precedenza conteneva diversi livelli di furano.

Perché furan è una preoccupazione?

Furan è elencato nell’elenco degli agenti cancerogeni del Dipartimento della Salute e dei servizi umani e considerato come possibilmente cancerogeno dall’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro, sulla base di studi su animali da laboratorio ad alte esposizioni. La preoccupazione è se il furano possa anche causare il cancro negli esseri umani attraverso l’esposizione a lungo termine a livelli molto bassi di furano negli alimenti.

Furan è apparso improvvisamente nel cibo?

No, il furano non è apparso improvvisamente negli alimenti ed è probabilmente presente negli alimenti da molti anni. Il furano sembra derivare da tecniche di trattamento termico, come l’inscatolamento e lo stridente, che sono stati a lungo metodi essenziali per la preparazione e la conservazione degli alimenti sicuri. Gli scienziati hanno precedentemente riferito di aver trovato furano in un piccolo numero di alimenti. La novità ora è che gli scienziati della FDA hanno sviluppato un nuovo metodo in grado di misurare livelli estremamente bassi di furano e applicato tale metodo a un’ampia varietà di alimenti.

Cosa sta facendo la FDA riguardo al furano negli alimenti?

Dal primo studio del furano negli alimenti con un metodo semi-quantitativo, la FDA ha perfezionato il suo metodo per fornire misurazioni quantitative del furano, applicato tale metodo a un numero limitato di alimenti e ha iniziato a pianificare un’indagine più ampia sugli alimenti. La FDA ha anche pubblicato nel Registro federale una richiesta di dati sul furano da parte della comunità scientifica. Inoltre, la FDA sta tenendo una riunione pubblica del Comitato consultivo alimentare l ‘ 8 giugno 2004, per cercare input su quali dati sono necessari per valutare pienamente il rischio, se presente, posto da furan ai consumatori. La FDA valuterà i dati disponibili e svilupperà un piano d’azione che delineerà gli obiettivi dell’agenzia e le attività pianificate sulla questione del furano negli alimenti. Il piano d’azione prenderà in considerazione elementi quali un’indagine alimentare estesa, studi per identificare i meccanismi di formazione negli alimenti e potenziali strategie per ridurre i livelli di furano e studi tossicologici per affrontare i meccanismi di tossicità del furano e dose-risposta.

Come si forma il furano negli alimenti?

Esattamente come si forma il furano nel cibo è sconosciuto. Le prime indicazioni sono che ci sono probabilmente più meccanismi di formazione del furano. Il riscaldamento è probabilmente un importante fattore che contribuisce alla formazione del furano negli alimenti, ma il calore potrebbe non essere l’unica via per la formazione del furano.

In che modo i livelli di furano negli alimenti in scatola si riferiscono agli alimenti consumati?

È possibile che gli alimenti in scatola o in scatola che hanno livelli di furano misurabili subito dopo l’apertura possano contenere livelli più bassi di furano dopo che sono stati riscaldati in contenitori aperti, come in genere sarebbero prima del consumo. Il furano è volatile e una porzione può evaporare quando gli alimenti vengono riscaldati in un contenitore aperto, come una pentola. Per testare questa ipotesi, la FDA confronterà i livelli di furano negli alimenti direttamente da una lattina o un barattolo e dopo averli riscaldati come farebbe normalmente un consumatore prima del consumo.

Saranno testati più alimenti?

Sì, la FDA testerà più alimenti e diversi tipi di alimenti, come alimenti non in scatola e cibi preparati in casa, in futuro. La FDA esaminerà anche l’effetto sui livelli di furano di apertura e riscaldamento di cibi in scatola e jarred.

I consumatori dovrebbero cambiare le loro abitudini alimentari?

No. I dati preliminari di esposizione della FDA suggeriscono che i livelli di furano trovati negli alimenti sono ben al di sotto dei livelli che causerebbero effetti dannosi. Fino a quando più è noto, FDA raccomanda che i consumatori mangiano una dieta equilibrata, scegliendo una varietà di alimenti che sono a basso contenuto di grassi trans e grassi saturi, e ricchi di cereali ricchi di fibre, frutta e verdura.

Quali dati FDA sono disponibili sul furano negli alimenti?

La FDA ha pubblicato i suoi dati esplorativi sul furano negli alimenti raccolti a partire dal 28 aprile 2004, così come il metodo utilizzato per analizzare gli alimenti, sul suo sito Web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.