The playground

More information here

Ricordando il “Midnight Cowboy”, Bill Mack

La comunità di autotrasporti e le onde radio hanno perso uno dei grandi il 31 luglio, quando è morto il Country Radio Hall of Famer e il cantautore vincitore di Grammy Bill Mack. “È passato pacificamente, facendo scherzi mentre stavamo dicendo addio a lui”, ha detto suo figlio Billy Mack in un’intervista a Land Line. […]

La comunità di autotrasporti e le onde radio hanno perso uno dei grandi il 31 luglio, quando è morto il Country Radio Hall of Famer e il cantautore vincitore di Grammy Bill Mack.

“È passato pacificamente, facendo scherzi mentre stavamo dicendo addio a lui”, ha detto suo figlio Billy Mack in un’intervista a Land Line. “Ci ha detto di rimetterci insieme perché lo stavamo mettendo in imbarazzo di fronte alla sua bella infermiera. Era solo Papa’. Sempre preoccupato per come la gente intorno si sentivano.”

La personalità radiofonica di lunga data aveva 91 anni quando morì a causa di complicazioni COVID-19 e problemi sottostanti, secondo una dichiarazione della sua famiglia.

‘The Midnight Cowboy’

A volte si sente solo sulla strada, specialmente nelle prime ore del mattino. Non c’è un autista là fuori che ci sia stato per più di un minuto che non desiderasse che qualcuno parlasse con loro per tenerli all’erta durante la pausa tra le 3 del mattino e l’alba.

Naturalmente, al giorno d’oggi ci sono telefoni cellulari con auricolari e cuffie e geegaws che consentono ai conducenti di fare una telefonata quasi istantanea quando si sentono blu o hanno bisogno di sentire una voce amichevole per occupare il tempo e tenerli svegli.

Quando Bill Mack ha iniziato la sua carriera radiofonica, non era così.

Mack iniziò quella che sarebbe diventata un’eredità radiofonica nel 1969 alla WBAP, una stazione radio AM di Fort Worth, Texas. Lo spettacolo di musica country durante la notte è diventato presto uno dei preferiti dei piloti a lungo raggio che rotolano su quando la maggior parte delle persone erano infilate nel letto a dormire.

La leggenda vuole che Mack abbia preso la maniglia “Midnight Cowboy”, da un autista che ha chiamato. Intendiamoci, questo era di nuovo nel giorno in cui un autista avrebbe dovuto accostare in un luogo con un telefono pubblico, trovare il cambiamento di utilizzare il telefono pubblico, e stare fermo mentre si effettua la chiamata.

Che tu lo conoscessi come “The Country Roads Show”, “U. S. 1 Trucking Show” o “Midnight Cowboy Trucking Show”, non c’è mai stato dubbio che Mack fosse un amico dei camionisti. Descritto come “l’ospite consumato”, Mack ha anche vinto un Grammy dopo aver scritto la canzone “Blue”, che è stata resa famosa da LeAnn Rimes nel 1996. Mack aveva anche canzoni registrate da leggende della musica country come George Strait, George Jones, Ray Price e Jerry Lee Lewis.

Una grande famiglia di camionisti

I ricordi di Billy di suo padre includevano più di una volta in cui avrebbe visitato il figlio di un camionista se avesse saputo che erano in ospedale.

” Questo era prima dei social media – non l’ha fatto per pubblicità-ha fatto cose del genere perché gli importava sinceramente”, ha detto.

“Mio padre era esattamente nella vita reale come era alla radio. Ha condiviso tutto.”

Billy ha ricordato un momento in cui suo padre lo aveva chiamato durante una pausa di trasmissione. Aveva una gomma a terra, e ha detto a suo padre su di esso.

” Naturalmente, non appena è tornato in onda, ha menzionato che avevo una gomma a terra, e non sto scherzando, c’erano 10 piloti che hanno chiamato per vedere se avevo bisogno di aiuto”, ha detto.

‘Consummate professional’

“Gracious”, “humble” e “a consummate professional” sono le parole che Mack’s protege e l’eventuale sostituzione usata per descrivere l’uomo.

Eric Harley ha iniziato la sua esperienza di carriera radiofonica con Bill Mack molto prima che lavorassero insieme.

“Sono cresciuto in Texas. Ho ascoltato Bill per anni prima di aver mai lavorato con lui”, ha detto Harley.

Harley stava lavorando per una stazione rock-n-roll quando gli è capitato di vedere un annuncio in una rivista di settore per l’opportunità di lavorare con Mack. Harley è stato assunto come produttore per lo spettacolo, e il resto, come si suol dire, è storia.

Ed è una storia piena di bei ricordi.

“Avevo ascoltato Bill per tutto il tempo che potevo ricordare”, ha detto Harley. “Così ero un po’ colpito da una stella incontrandolo per la prima volta. Era onestamente la persona più gentile e accomodante che avessi mai incontrato.”

I formati sono cambiati, ma Harley continua a portare la torcia del turno di notte con Radio occhi rossi.

Billy Mack dice che lui e la famiglia vorrebbero avere un memoriale a tutto campo per Mack non appena tutte le preoccupazioni sul COVID-19 si calmeranno.

“Ci piacerebbe vedere un grande vecchio convoglio in onore di papà”, ha detto, ” questo è quello che abbiamo immaginato.”

Continueremo a seguire i progressi del memoriale e ti faremo sapere le date non appena lo faremo.

Riposa bene, Cowboy di mezzanotte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.