The playground

More information here

Nuovo pericolo iPhone rivelato in ultima controversia di Apple

Agosto 11 aggiornamento di seguito, post originariamente pubblicato agosto 10. Dopo la proclamazione della scorsa settimana da parte del presidente degli Stati Uniti Donald Trump contro TikTok e WeChat, l’esposizione di Apple all’impatto di perdere una singola app dall’App Store è stata pesantemente discussa. Dietro la potenziale perdita di WeChat piace un problema più pericoloso. […]

Agosto 11 aggiornamento di seguito, post originariamente pubblicato agosto 10.

Dopo la proclamazione della scorsa settimana da parte del presidente degli Stati Uniti Donald Trump contro TikTok e WeChat, l’esposizione di Apple all’impatto di perdere una singola app dall’App Store è stata pesantemente discussa. Dietro la potenziale perdita di WeChat piace un problema più pericoloso.

Per tutta l’ingegneria e l’innovazione all’interno di iPhone, il punto debole di Apple – servizi popolari forniti solo attraverso l’App Store – è stato esposto. Le decisioni su una singola app possono essere sufficienti per decimare un ecosistema.

Le riprese della polizia portano a saccheggi e violenze diffuse a Chicago

Apple store che aveva le finestre rotte dopo che alcune parti della città avevano diffuso saccheggi e vandalismi, il 10 agosto 2020 a Chicago, Illinois. La polizia ha effettuato diversi arresti durante la notte di disordini e recuperato almeno un’arma da fuoco. (Foto di Scott Olson/Getty Images)

Getty Images

Aggiornamento dell ‘ 11 agosto: Notato analista di Apple Ming-Chi Kuo ha eseguito i numeri per vedere quanto di un impatto la perdita della Cina sarebbe ad Apple, che è uno dei potenziali risultati se WeChat viene rimosso dalla piattaforma iOS. Eric Silvka ha commentato Kuo per MacRumors:

“Poiché WeChat è molto critico per gli utenti cinesi, integrando comunicazioni, pagamenti, e-Commerce, software sociale, lettura di notizie e funzioni di produttività, crediamo che la mossa farà serbatoio spedizioni di iPhone nel mercato cinese. Stimiamo che le spedizioni globali di iPhone diminuiranno del 25-30%. Le spedizioni globali di altri prodotti hardware Apple, tra cui AirPods, iPad, Apple Watch e Mac, diminuiranno del 15-25%.”

Mentre WeChat è un esempio estremo, mostra la potenza che una singola app (e il suo sviluppatore) può avere sull’ecosistema iPhone.

Il presidente Trump tiene una conferenza stampa alla Casa Bianca

Trump si avvicina per parlare durante una conferenza stampa presso la sala stampa di James Brady della Casa Bianca Il 10 agosto 2020 a Washington, DC. Il presidente Trump ha twittato oggi che accetterà la nomina presidenziale repubblicana il 27 agosto sul campo di battaglia della guerra civile a Gettysburg, in Pennsylvania, o alla Casa Bianca. (Foto di Alex Wong/Getty Images)

Getty Images

Sotto l’ordine esecutivo di Trump per il programma Clean Network, ai residenti e alle aziende statunitensi sarà vietato lavorare con le app cinesi TikTok e WeChat. Supponendo che la legge sia implementata in modo pulito come la dichiarazione di intenti (che, a partire dalla pubblicazione, non è un dato di fatto), ciò significa che né Google né Apple saranno in grado di fornire rispettivamente un’applicazione per il download sulle piattaforme Android e iOS.

E questo è un pericolo per Apple. Nessuno in Cina prenderà seriamente in considerazione l’acquisto di un iPhone se WeChat non verrà eseguito sullo smartphone. Ben Sin di Forbes ha esaminato la questione immediata quando è stato pubblicato l’ordine esecutivo:

“La Cina è estremamente importante per la linea di fondo di Apple. Secondo una ricerca condotta da Canalys lo scorso anno, il 20% delle entrate totali di Apple proviene dalla Cina e il 16% di tutti gli iPhone realizzati sono destinati al mercato cinese. Nel Q1 di quest’anno, Apple ha generato billion 13.58 miliardi dalle sole vendite di iPhone nella sola Cina, secondo i risultati degli utili Q1 2020 di Apple.

” Sarebbe giusto supporre che le vendite di iPhone in Cina diminuiranno drasticamente se, ad esempio, il prossimo modello di iPhone 12 non può installare WeChat.”

Questo è sicuramente un pericolo chiaro e presente per il modello di business di Apple a breve termine. Ma a lungo termine, parla di un pericolo più ampio. In questo momento, le app chiave per la vita quotidiana da servizi di terze parti sono disponibili su iOS. Cosa succede se un’app viene rimossa dall’ecosistema? WeChat è un unico punto di fallimento per Apple in Cina. Se questo cade, così fa l’iPhone.

Curiosamente, Android è meno suscettibile a questo problema. Le applicazioni possono essere trovate da più fonti, non solo il Google Play Store. WeChat, TikTok, e innumerevoli altri possono essere caricati attraverso negozi alternativi (come ad esempio la Huawei App Gallery) o da download diretti (una strategia Epic Games utilizzato per Fortnite a causa del rastrello del trenta per cento applicato agli acquisti attraverso il Google Play Store).

Gli utenti iPhone non hanno altra scelta che utilizzare App Store di Apple. A parte alcuni percorsi altamente scomodi per il jailbreak di un telefono, la tua unica scelta per ottenere un’app sul tuo dispositivo Apple è passare attraverso il negozio di Apple. Se non è nel negozio, non sta andando sul tuo telefono.

Gli sviluppatori sono ben consapevoli dei problemi di Apple che controlla l’unica via per gli utenti di iPhone, ma il pericolo per Apple di possedere l’unica via per i clienti è ora davanti e al centro.

LANCIO DEL PRODOTTO APPLE 2018

Lancio annuale del prodotto Apple, mercoledì, settembre. 12, 2018, presso la sede dell’azienda a Cupertino, in California. (Karl Mondon / Digital First Media / The Mercury News via Getty Images)

Bay Area News Group

Lo scenario che Tim Cook e il suo team stanno affrontando oggi sembra un’inversione di ruolo. Apple vuole distribuire un app, ma non è permesso di farlo a causa di una sentenza non sotto il suo controllo. Apple rifiuta di distribuire applicazioni su base giornaliera da piccoli sviluppatori a società multinazionali. In questo caso la macchina del governo degli Stati Uniti agisce come l’arbitro, e Apple non è in grado di emettere la propria ‘rinuncia caso eccezionale’ per consentire un app in App Store per il bene della piattaforma e per il successo finanziario di Apple.

Il governo degli Stati Uniti non è l’unico governo che potrebbe limitare la distribuzione di un app. Certo a causa di Apple essendo una società statunitense ha una supervisione unica su App Store, ma altri governi possono prendere decisioni locali. Ad esempio, se il governo degli Stati Uniti ha deciso di vietare WeChat della Cina, il governo cinese potrebbe tornare fuoco diplomatico vietando applicazioni popolari dalla distribuzione in Cina.

Infine, c’è il singolo sviluppatore. Non importa quale risoluzione Apple arriva, se Tencent decide di non rendere disponibile WeChat su iOS, c’è ben poco che Apple può fare, a parte chiedere bene. WeChat lasciando iOS in Cina avrebbe un impatto simile a quello di Facebook lasciando iOS negli Stati Uniti. Non è nei regni dell’impossibilità che i servizi chiave in futuro potrebbero decidere di non piegarsi per accogliere Apple e semplicemente camminare.

Probabilmente Microsoft e Google hanno già fatto questo in parte, con xCloud e Stadia gioco in streaming limitato da abbastanza di norme burocratiche di Apple che le aziende hanno camminato lontano dalla piattaforma.

L’approccio di Apple di “possedere” il cliente e consentire agli sviluppatori di accedere attraverso l’App Store ha creato un ecosistema in cui Apple ha un maggiore controllo sul comportamento, l’aspetto e la portata delle app sulla piattaforma. Ma ha lasciato aperta ad essere un ostaggio di fortuna quando le applicazioni non seguono il percorso che Apple si aspetta loro di.

Che si tratti di governi, politiche regionali o singoli sviluppatori, l’App Store è forte solo quanto la fiducia che le persone hanno in esso; gli sviluppatori devono sapere che possono raggiungere i consumatori e i consumatori devono sapere di poter ottenere i servizi che vogliono. Se una di queste chiavi di volta vengono rimossi, poi l’App Store potrebbe diventare una macina pericolosa intorno al successo di iPhone.

Ed è un pericolo del design di Apple.

Ora leggere come Apple sta prendendo la lotta portatile per la piattaforma chromebook

Ottenere il meglio di Forbes alla tua casella di posta con le ultime intuizioni da esperti di tutto il mondo.

Controlla il mio sito web.

Caricamento …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.