The playground

More information here

Il brandy di caffè sfugge ai problemi delle bevande energetiche

Il brandy aromatizzato al caffè di Allen è stato popolare nel Maine per decenni, ma il liquore a prova di 60 è scarso al di là del nord del New England. Pete Frost di Ellsworth, io., imparato questo quando ha servito nella Air Force a Biloxi, Signorina. Andò in un bar e ha ordinato un […]

Il brandy aromatizzato al caffè di Allen è stato popolare nel Maine per decenni, ma il liquore a prova di 60 è scarso al di là del nord del New England.

Pete Frost di Ellsworth, io., imparato questo quando ha servito nella Air Force a Biloxi, Signorina. Andò in un bar e ha ordinato un brandy caffè e latte. Il barista gli ha portato una tazza di caffè con un colpo di brandy e latte.

“Aveva un sapore terribile”, ha detto Frost. “Non si mescolava bene e il latte sembrava un po’ cagliato. Strano che sia solo una cosa del Maine. E ‘ saporito. Mi sorprende che non abbia preso piede.”

Alcuni fan del brandy di caffè dicono che le bevande danno loro energia per festeggiare tutta la notte. Gary Shaw, un vice presidente di M. S. Walker, che imbottiglia il brandy a Somerville, Massa., chiamato che un equivoco. Il signor Shaw ha detto che la bevanda conteneva un po ‘ di caffeina come sottoprodotto dell’aroma naturale del caffè, ma non poteva dire esattamente quanto. Si ritiene che sia molto inferiore alla quantità di caffeina in bevande come quattro Loko.

“Non penso che ci sia alcuna correlazione tra la quantità di caffeina presente nel brandy aromatizzato al caffè di Allen e la capacità di rimanere alzati fino a tardi o bere di più”, ha detto Shaw. “Crediamo che la quantità di caffeina sia bassa, e non credo che il marchio abbia costruito le sue vendite su qualcosa di diverso dal fatto che le persone apprezzino il sapore, e il caffè è un sapore molto popolare nel New England.”

Dr. Mary Claire O’Brien, professore associato di medicina d’urgenza presso la Wake Forest University, ha studiato i pericoli di mescolare bevande energetiche e alcol. Ha detto che la Food and Drug Administration non aveva mai affrontato la questione della caffeina che si verifica naturalmente negli aromi del caffè in bevande come il brandy di caffè e Kahlua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.