The playground

More information here

Come prendere una decisione tra Maya e 3ds Max.

Il linguaggio di scripting proprietario di Maya MEL è altamente personalizzabile e questo è uno dei motivi per cui Maya è molto comune nell’industria cinematografica. Developer studios molto spesso utilizzano questa possibilità per sviluppare i propri strumenti che li aiutano a fare il loro lavoro molto più facile. Maya è conosciuta nel settore per i […]

Il linguaggio di scripting proprietario di Maya MEL è altamente personalizzabile e questo è uno dei motivi per cui Maya è molto comune nell’industria cinematografica. Developer studios molto spesso utilizzano questa possibilità per sviluppare i propri strumenti che li aiutano a fare il loro lavoro molto più facile. Maya è conosciuta nel settore per i suoi robusti strumenti di rigging e animazione e per il flusso di lavoro adatto agli animatori. Un’alternativa conveniente per gli sviluppatori di giochi è Maya LT. Naturalmente, l’accesso a tutte le funzionalità di Maya non è possibile, ma Maya LT contiene le più importanti per uno sviluppatore di giochi come la modellazione, l’animazione o la texturizzazione.

Dove 3ds Max brilla.

3ds Max è noto per i suoi potenti strumenti di modellazione, che consentono di creare modelli 3d complessi con un flusso di lavoro molto veloce e modificatori robusti, con tutti gli strumenti di modellazione poly inclusi in un’area dell’interfaccia utente. Ha anche alcune caratteristiche di visualizzazione architettonica davvero grandi che Maya non può offrire. Inoltre, i principianti troveranno 3ds Max più facile da imparare di Maya.

Il grande fattore.

Il fattore più importante che influenza la decisione di selezione ha meno a che fare con il set di strumenti dell’applicazione che con il suo sistema operativo. Maya è disponibile per le piattaforme Windows, Linux e OSX. 3ds Max, d’altra parte, per i sistemi operativi Windows, ad es. se sei un utente Mac e Linux, 3ds Max probabilmente non è la scelta migliore.

Che giudizio dovresti fare?

Si ha realmente bisogno di sapere esattamente che cosa si desidera utilizzare l’applicazione per, perché questo è in gran parte ciò che rende la scelta. Se vuoi entrare nell’animazione dei personaggi, Maya è probabilmente la scelta migliore. Anche 3ds Max offre grandi possibilità di animazione, ma a causa della vasta selezione di strumenti di animazione Maya ha un chiaro vantaggio.

Quando si tratta di modellazione, qualsiasi software farà il lavoro. Dipende davvero da quale flusso di lavoro preferisci. 3ds Max ha un robusto set di strumenti di modellazione, ma Maya ha anche fatto molto in questo senso. Il set di strumenti è stato notevolmente ampliato negli ultimi mesi.

3ds Max è stato visto come un’applicazione 3D per l’industria del gioco ed è noto per avere un po ‘ più di flessibilità e opzioni. Tuttavia, Maya LT è anche una buona scelta quando si tratta di sviluppo del gioco.

Tuttavia, se sei specializzato nella visualizzazione architettonica, 3ds Max sarà quasi certamente la scelta migliore.

Una soluzione software è davvero migliore dell’altra?

Ci saranno sicuramente opinioni contrastanti sulle due soluzioni software. A seconda dell’utente, le opinioni possono essere molto diverse. Una volta che hai familiarizzato con l’interfaccia utente e un particolare flusso di lavoro, sarete in grado di familiarizzare con le rispettive applicazioni molto più veloce. Alla fine della giornata, tuttavia, è la tua preferenza che decide quale applicazione scegliere, perché gli strumenti stanno fondamentalmente facendo lo stesso lavoro. Ad esempio, in entrambe le applicazioni è presente il comando “estrudi” con il quale è possibile impostare i fotogrammi chiave. Entrambe le alternative ti danno anche accesso a un editor di curve. In definitiva, l’utente decide come questi strumenti vengono effettivamente utilizzati per creare il contenuto corrispondente. All’inizio dovresti provare la rispettiva versione di prova gratuita per scoprire quale flusso di lavoro ti si addice meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.