The playground

More information here

Basidiospore in casa

Le basidiospore in casa o in ufficio sono un gruppo di spore che possono essere indicative di un problema di muffa maggiore. Queste spore provengono da un tipo di funghi chiamati basidiomiceti, che comprende funghi, funghi velenosi, boletes, funghi staffa di legno, e puffballs. Queste spore possono essere incolori, nere, marroni o gialle. Sebbene varie […]

Le basidiospore in casa o in ufficio sono un gruppo di spore che possono essere indicative di un problema di muffa maggiore. Queste spore provengono da un tipo di funghi chiamati basidiomiceti, che comprende funghi, funghi velenosi, boletes, funghi staffa di legno, e puffballs. Queste spore possono essere incolori, nere, marroni o gialle. Sebbene varie forme di questo tipo di muffa siano costantemente presenti in natura, la specie e il suo livello di concentrazione sono ciò che determina in ultima analisi la tossicità dell’aria che respiriamo. Quando viene rilevata la presenza di questo tipo di funghi, non è necessario essere immediatamente allarmati, anche se è importante essere consapevoli di come si stanno diffondendo in casa e in quale quantità.

Mantenere una qualità dell’aria sana è incredibilmente importante nella prevenzione di malattie respiratorie potenzialmente pericolose, motivo per cui l’inquinamento atmosferico interno ed esterno è un argomento di ricerca così importante per il CDC (Center for Disease Control), l’OMS (Organizzazione Mondiale della sanità) e agenzie simili. In realtà, hanno dedicato una serie di risorse verso il contenimento di focolai fungini che possono verificarsi dal numero incalcolabile di specie di funghi e muffe che esistono. Possedere un purificatore d’aria può essere un modo utile per ridurre il numero di spore di muffe presenti nell’aria della tua casa.

Come si diffondono le basidiospore nelle case?

Wind

Il problema con le basidiospore in particolare è che possono essere trovate un po ‘ ovunque. Le spore vengono espulse dai funghi e da altri funghi in cui hanno origine, e quindi possono attaccarsi a piante, animali o altri prodotti organici vicini. In genere, viaggiano da correnti di vento e ci sono diversi modi in cui i funghi possono trovare la loro strada in aree della vostra casa.

Possono anche rimanere nelle correnti d’aria per lunghi periodi di tempo, mantenendo la loro vitalità e possono finire per viaggiare a migliaia di miglia di distanza dal loro punto di origine. Un singolo sportivo è stato conosciuto per attraversare diversi stati nelle giuste condizioni, prima di trovare la sua strada nella vostra casa. Non solo è sorprendente quanto di una distanza questi funghi possono viaggiare, ma anche altrettanto sorprendente, è solo quanto in alto di un’altitudine che possono raggiungere. Le spore dei funghi sono state documentate per raggiungere decine di migliaia di piedi di altezza e si attaccano ai palloncini e persino agli aerei.

Insetti/Animali

Un altro modo in cui le basidiospore vengono disperse è il “hitch hiking”, attaccandosi agli insetti e agli animali con cui possono entrare in contatto. Cani, gatti e altri animali domestici pelosi che vengono lasciati fuori per periodi di tempo, possono potenzialmente portare le spore in casa, senza che i proprietari di animali se ne rendano conto. Insetti comuni come formiche o mosche sono potenziali portatori pure. Una volta all’interno, ed entrando in contatto con un’adeguata fonte di umidità, le spore possono iniziare a crescere in luoghi come piante in vaso, nei bagni, su moquette e tessuti, su cartongesso e su qualsiasi cosa fatta di legno. Questo rende quasi ogni casa un habitat adatto per le spore di abitare in.

Acqua

L’acqua è un altro veicolo di trasporto per le basidiospore. Se la vostra casa di recente ha avuto inondazioni, o ha avuto una perdita nel tetto, è possibile che l’acqua che è entrato conteneva spore di muffa. Infatti, molti diversi tipi di spore di muffe possono essere trasportati dall’acqua.

basidiospore in casa Muffa che cresce vicino alla finestra

Fattori di rischio delle basidiospore

Come per tutte le muffe, i livelli di concentrazione delle spore nell’aria determinano gli effetti sulla salute che derivano dall’inalazione delle basidiospore. Una presenza minima non può rappresentare molto di un rischio per la salute o addirittura essere rilevato a tutti. Tuttavia, le spore che crescono in grandi colonie possono essere pericolose e in alcuni casi mortali. I possibili disturbi da basidiospore vanno da una serie di sintomi da lievi a gravi, tra cui:

  • Polmonite sintomi
  • la meningite da criptococco (un’infezione del rivestimento del midollo spinale e del cervello)
  • Asma
  • Eczema (lesioni cutanee che sono di colore rosso, prurito o possono diventare squamosa o croccante)
  • Alveolite Allergica (infiammazione degli alveoli all’interno dei polmoni causata da ipersensibilità all’inalazione di polveri organiche)
  • Fatica
  • mal di testa
  • Depressione
  • naso Chiuso
  • Starnuti
  • la Congestione
  • Collegato Orecchie
  • gli Occhi lucidi
  • Prurito della Pelle
  • l’Irritazione della Gola
  • Rash
  • Alveari

Rimozione della muffa

Localizzare la fonte di muffa in casa è il fattore critico nel prevenire ulteriori infestazioni di muffa. Come la maggior parte delle persone sono già consapevoli, case ed edifici che sono stati danneggiati dall’acqua sono inclini alla crescita di muffe. Questo è particolarmente il caso in ambienti che subiscono attacchi regolari di pioggia, neve o umidità. I luoghi più ovvi per controllare la muffa includono sotto lavandini, dietro servizi igienici, in scantinati e soffitte, e sotto e intorno elettrodomestici che utilizzano acqua, come scaldacqua, lavastoviglie e lavatrici. Umido, marcire legno o scolorito piastrelle in vinile, o la presenza di un odore di muffa, potrebbe essere un’indicazione che la muffa può essere presente e deve essere curato.

Spesso, la muffa può essere rilevata dall’odore che emana prima che possa essere visto. Molte volte però, lo stampo non può essere facilmente posizionato. Può essere all’interno delle pareti, sotto tappeti o altri tipi di pavimenti, in soffitta, o in un vespaio o seminterrato.

I bambini piccoli, gli anziani, le donne in gravidanza, gli individui con un sistema immunitario compromesso o i pazienti sottoposti a trattamenti chemioterapici sono più a rischio di complicazioni di salute legate all’esposizione alla muffa. Se per qualsiasi motivo si sospetta che ci può essere muffa nella vostra casa, è necessario contattare e pianificare un controllo domestico gratuito da una società di bonifica stampo professionale. Verranno a casa tua, ispezioneranno l’interno e l’esterno, e se trovano la muffa, ti faranno sapere cosa deve essere fatto per contenerlo e rimuoverlo in modo sicuro. Avere un esperto addestrato nella rilevazione e prevenzione di muffe, funghi e tutti gli altri allergeni vengono a casa tua è un servizio inestimabile, soprattutto per coloro che soffrono di asma e disturbi respiratori simili. Anche se stai pensando di rimuovere lo stampo da solo, non fa mai male ottenere la valutazione di un professionista della situazione.

Ritorno dalle basidiospore alla nostra pagina Tipi di stampi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.