The playground

More information here

Alveoloplasty – Necessità, procedura e rischi associati

Alveoplasty è una chirurgia dentale orale eseguita per lucidare la mandibola. Questo intervento viene eseguito su quelle parti della bocca da cui i denti sono stati estratti o persi. Anche se, l’alveoplastica può essere condotta da solo, ma per lo più viene eseguita durante l’estrazione del dente. E ‘ per lo più fatto da chirurghi […]

Alveoplasty è una chirurgia dentale orale eseguita per lucidare la mandibola. Questo intervento viene eseguito su quelle parti della bocca da cui i denti sono stati estratti o persi. Anche se, l’alveoplastica può essere condotta da solo, ma per lo più viene eseguita durante l’estrazione del dente. E ‘ per lo più fatto da chirurghi dentali orali di solito anche se alcuni dentisti sono anche in grado di eseguire questo intervento chirurgico.

Perché usare Alveoplasty?

Una presa viene lasciata indietro quando i denti vengono rimossi dalla mascella. Lascerà punti alti e bassi nelle ossa della bocca anche se le gengive sono guarite completamente. Può creare problemi nel montaggio della protesi.

Solo per rendere la superficie della mascella liscia e fine di accettare qualsiasi tipo di procedura dentale alveoloplasty è fatto. Questo processo viene eseguito per levigare i grumi nell’osso della mascella, rastremare la cresta della mascella o appiattire la cresta della mascella.

Questo intervento viene eseguito principalmente solo quando viene rimosso più di un dente. La presa creata da un dente si riempie spesso senza alcun intervento chirurgico.

Oltre a lisciare la mandibola, alveoplsty può anche accelerare il recupero dimostra dopo la rimozione dei denti multipli. Le gengive sono cucite sopra il foro in alveoplastica, che accelera il processo di guarigione.

La guarigione rapida è necessaria per le persone che hanno il cancro. Ottengono la radioterapia su varie parti del loro corpo e possono richiedere l’estrazione del dente. In queste circostanze la radiazione asciuga la saliva riducendo così il flusso di sangue alla mascella. Può aumentare la possibilità di carie. Le radiazioni non possono essere eseguite fino a quando le prese non sono guarite completamente.

Preparati per alveoplastica

Differisce da individuo a individuo. Qualche individuo può richiedere il risciacquo con collutorio prima dell’intervento chirurgico o può essere suggerito di prendere antibiotici e farmaci per il dolore troppo. I chirurghi dentali possono pianificare un programma per i pazienti della loro mascella solo per aiutarli a sapere da dove scartare l’osso e la quantità dell’osso. Il dentista può prendere i denti e mascella impressione per creare un cast. E ‘ la perdita proprio come una protesi anche se è di materiale chiaro, e il lavoro come una guida per il chirurgo.

Processo di alveoplastica

L’alveoplastica viene eseguita nello studio del chirurgo dentale dopo aver applicato l’anestesia locale su di te o una sedazione endovenosa può essere utilizzata anche con anestesia locale. Se si richiede l’anestesia generale, l’intervento può essere eseguito in ospedale. Se avete intenzione di estrarre i denti troppo poi processo di rimozione sarebbe stata eseguita prima seguita da alveoplasty.

Dentista creerà un’incisione all’interno delle cellule gengivali per ottenere l’accesso all’osso. Per questo viene utilizzato un trapano rotante per scartare l’osso necessario e dopo questo un riempitivo per facilitare la levigatura. Una volta che l’osso è stato lucidato, il chirurgo pulirà l’area per rimuovere le particelle ossee e altri detriti da lì. Se è richiesto un cast, il chirurgo dentale metterà le cellule gengivali sull’osso e posizionerà lo stent sopra di esso. Poiché il cast è simile alla protesi in forma, aiuterà il chirurgo ad accertare se è stata rimossa la giusta quantità di osso. Nel caso in cui il cast sia disadattato, l’osso più verrà scartato finché il cast non si adatta in modo appropriato. Dopo questo processo il tessuto gengivale verrà sostituito e infine l’incisione verrà cucita chiusa.

Precauzioni postoperatorie

Una volta eseguito questo intervento, l’area interessata rimarrà dolorante per una settimana. Nei primi giorni, dovresti fare affidamento sugli antidolorifici. Una volta che questa fase è attraversata è possibile passare a contrastare i farmaci. Nella fase iniziale è possibile applicare impacchi di ghiaccio sul viso per ottenere sollievo da gonfiore e dolore.

Il dentista prescriverebbe antibiotici per scongiurare l’infezione nella zona operata, in particolare se sei vecchio e hai rimosso più di un dente. Si può anche essere consigliato di utilizzare un risciacquo antibatterico per pulire la bocca per essere sul sicuro. Una soluzione salina sarebbe anche raccomandato per la pulizia della bocca.

Ti verrà chiesto di rimanere su cibi morbidi ed evitare cibi caldi fino a quando i tuoi punti non saranno completamente guariti. Si dovrebbe anche stare lontano da usare paglia per bere scopi in quanto può stimolare il sanguinamento. Dopo una delle due settimane, il medico esaminerà lo stato dentale per monitorare il processo di recupero e per garantire che non vi siano tracce di alcuna infezione.

Rischi associati all’alveoplastica

Alcuni dei rischi ampiamente noti che la procedura di alveoplastica può portare:

  • Si può assistere a sanguinamento eccessivo, anche se è una rara complicazione. L’area operata trasuderà sangue nelle prime 24 ore. Dovrebbe gradualmente fermarsi nel tempo.
  • Il rischio di infezione è abbastanza normale in quanto vi è un sacco di batteri all’interno della bocca e la pulizia è un po ‘ difficile per alcuni giorni iniziali. Per evitare questo, dentista prescriverebbe antibiotici per vietare le infezioni.
  • Può accadere che i punti si allentino portando all’apertura della ferita. In questa situazione l’osso operato sarebbe esposto che richiederebbe cure mediche immediate.
  • Il nervo responsabile della sensazione al mento e alle labbra può essere traumatizzato, anche se è una complicazione rara, specialmente se questo intervento viene eseguito sulla mascella inferiore. Nel caso in cui i nervi sono feriti il mento e il labbro può diventare insensibile anche l’effetto di anestetico locale si abbassa. In queste circostanze, potrebbero essere necessari alcuni mesi per recuperare completamente poiché il processo di guarigione dei nervi è un po ‘ lento.

Quando Rivolgersi Chirurgo dentista

Se hanno subito questo tipo di intervento, è possibile chiamare immediatamente il medico se si verificano:

  • Continuo ed eccessivo sanguinamento e catapultando il gonfiore anche dopo il primo giorno di chirurgia
  • i Sintomi di infezione cioè febbre, brividi, infiammazioni
  • Indebolimento dei punti lungo con un’esposizione di associati ossa

Questa chirurgia orale in grado di fornire la vostra bocca e del viso sequestro con una nuova prospettiva di vita, l’unico motivo di questo post è quello di aiutare a capire il processo effettivo di chirurgia e di sviluppare un senso di fiducia in se ti capita mai di sottoporsi a questo processo. Ti permetterà di affrontare l’intervento con sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.